Gli "angeli della città" che svolgono servizio di volontariatoverso gli emarginati e i cittadini arriveranno a Narni per dare il loro prezioso contributo ai più bisognosi d'aiuto.
Un gesto davvero pregno di significato, che rappresenterà un tassello importante dal punto di vista della solidarietà nei confronti dei più deboli.
i City Angels operano in nove città (Roma, Napoli, Torino, Bologna, Venezia, Salerno, Terni, Novara, Varese), agendo per strada e aiutando tossicomani, etilisti, disperati, ma anche cittadini che vengono derubati, aggrediti o che rischiano di esserlo.
Gli angeli formano un'associazione che svolge attività di solidarietà e di sicurezza, avendo un unico obiettivo: aiutare i più deboli.
A Narni, il servizio dei City Angels sarà rivolto agli anziani con un'attività che è stata presentata ieri mattina in una conferenza stampa alla presenza dell'assessore alle politiche sociali Marco Ricci, della consigliera comunale Ilaria Ubaldi (Pdl) che ha appoggiato da subito il servizio dando il suo contributo, del fondatore dell'associazione Mario Furlan, del responsabile degli "angeli" del Centro Italia Fabio Filipponi e del sindaco di Attigliano, Daniele Nicchi.
"Siamo orgogliosi - ha spiegato Ricci - del fatto che i City Angels cominceranno ad operare a Narni.
Ovviamente l'associazione porta il suo contributo alle città, a seconda delle loro caratteristiche. Proprio per questo, per Narni, abbiamo pensato all'assistenza agli anziani che potranno contare sui City Angels per avere un aiuto materiale o semplicemente una compagnia.
L'amministrazione crede molto nel volontariato e l'arrivo degli "angeli della città" ne è un'ulteriore testimonianza."
Gli anziani narnesi potranno quindi contare presto su questo nuovo s! ervizio che nelle altre città di competenza dei City Angels è stato molto apprezzato.
"Dal marzo scorso - ha spiegato Mario Furlan - operiamo su Terni e abbiamo ricevuto davvero molti segnali positivi.
Ora siamo contenti di portare a Narni il nostro servizio di assistenza agli anziani, che da anni mettiamo in pratica in altre città, in primis a Milano, dove ci occupiamo, grazie a una convenzione, di portare pasti caldi alle persone anziane bisognose, tra cui la poetessa Alda Merini, che è diventata una nostra grande amica.
Nei confronti degli anziani, come in tutte le nostre attività di aiuto, ci poniamo con positività, con lo spirito giusto ed il sorriso sulle labbra, arrivando ad avere dei rapporti bellissimi con loro, che ci considerano come figli e nipoti".

0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Narni e l'Umbria

Trova per argomento

Trova per mese di pubblicazione

Provincia di Terni News

Narni: Ultimi commenti