Chiesa Sant'Agostino

Per alcuni mesi le porte della chiesa di Sant'Agostino a Narni resteranno aperte e sarà parzialmente visitabile dai cittadini grazie alla mostra su Piermatteo d'Amelia organizzata dal 12 dicembre 2009 al 2 maggio 2010 nelle sedi di Caos a Terni e dell'Ex Collegio Boccarini ad Amelia ed in altre aree dove sono presenti realizzazioni del pittore protagonista di primo piano nel panorama artistico del Secondo Quattrocento.
Narni in tutto questo è una delle tappe del citato percorso artistico grazie all'affresco raffigurante la Vergine in trono con il Bambino fra le Sante Lucia e Apollonia posto sul lato sinistro dell'ingresso.

Piermatteo d'Amelia

Pagando un solo euro d'ingresso vi troverete con le ragazze di sistema museo pronte a farvi da cicerone di fronte alla realizzazione dell'artista Umbro con la possibilità di scorgere inoltre il suggestivo impatto con le tre navate della chiesa, la gigantesca tela raffigurante la Gloria di Sant'Agostino posta sul soffitto, il coro, gli affreschi ultimi ritrovati nell'abside posto in fondo ed in fine la stupenda cappella di San Sebastiano sul lato sinistro della chiesa.

Edificata ai primi del '300 dai frati agostiniani Sant'Agostino e stata in questi anni chiusa per lavori di restauro e consolidamento nella parte esterna ma richiederà comunque ulteriori interventi successivi all'interno. Da non perdere perciò l'oocasione di visitarla in questi fine settimana che rimarrà aperta al pubblico per la mostra in corso.

0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Narni e l'Umbria

Trova per argomento

Trova per mese di pubblicazione

Provincia di Terni News

Narni: Ultimi commenti