Si alza il sipario su Palazzo dei Priori, che gradualmente si svelerà ai cittadini in tutta la sua rinnovata bellezza.
Ieri mattina è stata tolta l'impalcatura che ricopriva la facciata della storica struttura della centrale piazza dei Priori e che al termine dei lavori di restauro (previsto per la prossima estate) ospiterà la sede di rappresentanza dell'ente Corsa all'Anello, il museo del costume medievale, spazi per la promozione turistica e dei prodotti tipici ed il nuovo mercato ortofrutticolo.

La sorpresa è stata davvero grande e molti cittadini hanno seguito fin dalle prime ore del mattino lo smontaggio dell'impalcatura commentando una facciata completamente diversa da come la ricordavano prima dell'opera di ristrutturazione.
I direttori del lavori Claudio Di Loreto, Cecilia Fiori e Giuseppina Proietti, che hanno curato interamente il progetto di restauro, hanno deciso di utilizzare tecniche diverse a seconda della datazione muraria per consentire di restituire una lettura filologica dei paramenti murari senza penalizzare la visione di insieme.

La facciata è un vero e proprio "riassunto" della storia del palazzo dal 1300 al 1600 e rappresenta una grande novità per la città. Il resto dell'opera di restauro e consolidamento, come si diceva, non terminerà prima del mese di luglio e sta interessando il pian terreno ed il primo piano del palazzo. Dalla loggia degli Scolopi si potrà accedere ai due ambienti destinati alle attività di valorizzazione turistica del territorio ed infine alla grande sala (ex refettorio dei padri Scolopi) che ospiterà le attività culturali e manifestazioni con particolare vocazione per lo sviluppo dei prodotti tipici del territorio.

Il salone delle manifestazioni sarà arricchito dal collegamento con i servizi al piano sottostante e con l'antico orto dei semplici, dove verrà sistemato il nuovo mercato ortofrutticolo. Dalla piccola corte, rimessa in luce al pian terreno, si avrà il collegamento visivo con il più grande scoperto al piano superiore dal quale si accederà alle quattro sale che ospiteranno la sede di rappresentanza della Corsa all'Anello ed il museo del costume medievale.

Corriere dell'Umbria Giovedì 13 Marzo 2014

0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Narni e l'Umbria

Trova per argomento

Trova per mese di pubblicazione

Provincia di Terni News

Narni: Ultimi commenti