Problemi con l'antincendio, riaprirà a fine mese. Ma servono 200mila euro per i lavori 

Palazzo Eroli non è agibile. Ed i vigili del fuoco ne hanno disposto la chiusura al pubblico, fino a quando non verranno effettuati lavori di adeguamento che attengono alla sicurezza. Nello specifico dovranno essere effettuati alcuni lavori riguardanti le norme previste dalla prevenzione antincendio. Museo e Biblioteca, custodite all'interno dell'antico palazzo, potrebbero riaprire verso la fine di questo mese, ma solo temporaneamente ed in forza di un'assunzione di responsabilità da parte del sindaco che si baserà sulla certificazione di un tecnico il quale dovrà stilare la cosiddetta "valutazione del rischio".

"La chiusura temporanea - spiega l'assessore ai Lavori Pubblici, Gianni Giombolini - ci è stata imposta dai vigili del fuoco dopo il loro sopralluogo. L'intervento fa seguito ad alcuni esposti presentati dal consigliere comunale Bruschini e riguardava anche altre strutture per le quali al momento non sono stati presi provvedimenti. Palazzo Eroli - osserva - sebbene sia stato ristrutturato da poco, ha dei problemi sul fronte dell'antincendio, dovuti alla sua particolare conformazione. Vedi l'archivio che si trova nei piani sotterranei. Questo non vuoi dire, tuttavia, che fino ad oggi ci siano stati pericoli di chissà quale portata per chi ci lavora o per i visitatori. Si tratta di fare dei lavori, molto costosi, di adeguamento, ma i soldi, circa 200mila euro, non li abbiamo. Quindi, insieme alla Provincia (comproprietaria dell'immobile ndr) li abbiamo chiesti alla Regione che dovrà trovarli, altrimenti rischiamo davvero di chiudere il museo. Tra una ventina di giorni, con l'assunzione di responsabilità da parte del sindaco, potremo riaprire ma solo a livello temporaneo e rispettando una serie di condizioni. L'autorizzazione, infatti, avrà una durata di 180 giorni, rinnovabili per ulteriori 180 giorni. Se però nel giro di un anno la Regione non ci avrà concesso il finanziamento necessario a fare i lavori, palazzo Eroli chiuderà i battenti."
Il Giornale dell'Umbria Giovedì 3 Settembre 2015

0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Narni e l'Umbria

Trova per argomento

Trova per mese di pubblicazione

Provincia di Terni News

Narni: Ultimi commenti