La partita del cuore a Narni

La partita del cuore approderà in città. L'importante evento, che vedrà da una parte la nazionale attori e dall'altra quella dei giornalisti della Rai, si terrà allo stadio San Girolamo domenica 8 dicembre alle 14,30.
La famosa partita, che verrà giocata in memoria del giornalista Sandro Ciotti, avrà come importante fulcro la beneficenza, e il Comune di Narni si sta già muovendo per individuare le associazioni del territorio che potranno beneficiare del ricavato della partita, grazie alla solidarietà che da sempre dimostra la comunità narnese.
Per ora, si sa di certo che una parte del ricavato sarà devoluta all'Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica e un'altra all'Associazione di Narni per la lotta contro il cancro che, tra le altre cose, sta organizzando una campagna di raccolta fondi per dotare l'ospedale di Narni di uno strumento importante per il tumore al seno e che sicuramente potrà contare molto sulla partita per raggiungere questo grande obiettivo.
Alle due associazioni se ne andranno ad aggiungere altre, che verranno presentate nella conferenza stampa dedicata alla partita del cuore, che avrà luogo il prossimo 13 novembre.
"Quest'anno - ha affermato l'assessore Roberta Isidori - gli organizzatori del memorial Sandro Ciotti, che lo scorso anno aveva avuto luogo a Gubbio, hanno scelto Narni e di questo ne siamo profondamente orgogliosi.
La partita del cuore, che da sempre ha una grande risonanza a livello nazionale, farà conoscere la nostra città in tutta la Penisola e non possiamo che essere entusiasti del grande ritorno di immagine che Narni conquisterà."
L'evento verrà infatti menzionato nelle televisioni e nei quotidiani nazionali, mettendo in risalto Narni e dandogli un'opportunità di pubblicità davvero notevole.
Tornando alla partita, è curioso sapere chi farà parte delle due nazionali. Anche se è prematuro fornire dei nomi, perché ancora non si sa di certo chi ha dato la sua disponibilità, si può dire che nella file della nazionale attori militeranno molti protagonisti di fiction, tra cui "i Cesaroni", serie tv amata dal pubblico che ha sbancato nelle due stagioni della messa in onda i dati auditel.
É prevista la presenza di Matteo Branciamore, il Marco Cesaroni della serie, idolo di tante ragazzine che probabilmente, proprio per questo motivo, nei giorni precedenti alla partita verrà portato in "tour" per le scuole del territorio.
É probabile anche la presenza di Claudio Amendola, grande protagonista de "i Cesaroni", che senza dubbio sarà atteso da uno stuolo di fans.
"Tutti gli attori - ha spiegato l'assessore Roberta Isidori - arriveranno il giorno prima della partita in città e proprio per questo sono previsti degli incontri con loro."
Le due nazionali, probabilmente, parteciperanno anche agli eventi dedicati alla festa di San Nicola, appuntamento di "Annus", che avrà luogo proprio in quei giorni presso la rocca albornoziana.

0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Narni e l'Umbria

Trova per argomento

Trova per mese di pubblicazione

Provincia di Terni News

Narni: Ultimi commenti